Il Tempio della Pizza – Alta digeribilità e salute ®

In primo piano

Il BIOLOGICO d’asporto ad OGGIONO La nostra pizza è il frutto di una passione attenta alla salute, al sapore e ai gusti mediterranei.Semplici ingredienti lavorati con lievito madre per specialità dal gusto rotondo e stimolante, insieme a lievitazioni lunghe e maturazione naturale. Niente lieviti chimici, farine di scarsa qualità che causano tante intolleranze. La nostra pizza è dorata dalla ricchezza delle farine di cereali lavorati a pietra e dalla lunga fermentazione che dona alta digeribilità e legerezza.

Le nostre linee Bio Tradizione, al Bio Kamut integrale, Integrale, Bio Farro integrale,  BIO light aspettano quanti desiderano appagare il gusto della tradizione italiana della pizza.

Una pizza di Alta digeribilità, nata attraverso l’esperienza della conoscenza dei lieviti, della fermentazione e trasformazione degli impasti.

Un pizza sana, nutrizionalmente equilibrata, con un ampio ventaglio di ingredienti nel rispetto dei ritmi naturali delle stagioni e delle regionalità culinarie italiane DOC e IGP. 

La particolare e lunga maturazione a freddo dell’impasto,la lievitazione naturale differenziano la nostra pizza per DIGERIBILITA’ e  LEGGEREZZA

SOLO DA NOI tutti gli impasti prima di essere serviti maturano al freddo per oltre 80 ore lievitando naturalmente con lievito madre, per garantire bontà, digeribilità, leggerezza e fragranza alle nostre pizze.

Lavoriamo cereali pregiati, integrali, da coltivazione biologica macinati a pietraGarantiamo sempre ingredienti SANI,

Nessuna farina 00 nei nostri impasti.

* Una  COTTURA senza residui tossici da combustione da legna *

LINEA BIOLOGICA:

Bio TRADIZIONE

Bio KAMUT integrale

Bio INTEGRALE plus

Bio FARRO integrale

Sorprese da gustare:

Bio VENTAGLI


Bio BARCHETTA

barchetta il tempio della pizza

Clicca sull’immagine per trovarci:

il tempio della pizza - bio pizza

 

Intollerante alla pizza? Digerisci a fatica la pizza? FARINE BIOLOGICHE al “Tempio”

La nostra pizza con FARINE BIOLOGICHE

  • Farina di Kamut Bio:  il Kamut® tra i cereali nutrizionalmente più completo (proteine, sali minerali, vitamine e grassi insaturi) così abbondanti nel suo ricco patrimonio genetico; accanto al contenuto di selenio minerale che protegge l’organismo dai danni provocati dai radicali liberi.
  • Farina di Farro Bio: povero di grassi, ricco di fibre, di vitamine e di sali minerali, sazia e non fa ingrassare. La coltivazione del farro è stata rivalutata solo di recente, essenzialmente per le ottime proprietà nutrizionali e l’alta digeribilità.
  • Farina di Frumento Bio: Attualmente il frumento è il cereale più coltivato nel mondo, grazie alla sua adattabilità a diverse condizioni ambientali e climatiche. Oggi pertanto il termine farina indica di solito la farina di frumento. Si possono ottenere farine anche da altri cereali o da vegetali, come l’avena, il farro, il grano saraceno, il mais, l’orzo, la patata, il riso, la segale.
  • Farina Integrale Bio: Un prodotto con un valore biologico molto elevato.
  • Farina di soia è un tipo di farina che si estrae dal seme della soia. La differenza sostanziale tra la farina di soia e quella di grano è che la prima non contiene glutine. 
  • Farina di Mais si presenta normalmente in una farina di colore giallo con una granulometria media oppure molto fine se viene usata per la fabbricazione di dolci, sono disponibili diverse tipologie di farina di mais, si parte dalla più grossa, la Bramata e si termina con il Fioretto, la più fine.
  • Farine Multicereali: Straordinaria farina ottenuta dalla miscelazione di svariate farine, ne esistono infinite miscele, posso contenere parte dei seguenti cereali, o tutti(farina di grano tenero, saraceno, duro, orzo, mais, avena, miglio, kamut, farro, soia, segale maltata. Fiocchi di grano, farro e avena. Semi di sesamo, lino, girasole. Si tratta di una farine ricche di valore nutrizionale e in grado di conferire un sapore davvero eccezionale.

SALUTE BIOLOGICA IN PIZZERIA

Il rinfresco del Lievito Madre – Buoni consigli

Il rinfresco del Lievito Madre e lo spaccio di Renato Bosco

Pubblicato da  alle martedì, 6 novembre 2012 .

Quando farina, acqua e zucchero si incontrano, ha luogo quella magica alchimia che porta alla nascita e crescita (nel vero senso della parola!) del lievito madre, punto di partenza ed ingrediente imprescindibile per la realizzazione di qualunque prodotto di panificazione. Se mescolati correttamente e “rinfrescati” costantemente, farina, acqua e zucchero fermentano, sviluppando anidride carbonica e pertanto lievitano.

Sottraendo mano a mano una piccola parte di impasto ed aggiungendo nuova farina e nuova acqua, si potrà quindi rinfrescare il lievito madre e generarne continuamente di nuovo. E’ un lavoro che panificatori, pasticceri e pizzaioli svolgono tutti i giorni, ma che potete imparare a fare anche voi stessi a casa. Vi basterà procurarvi un pezzettino di lievito madre dal quale partire, e dedicarvi anche voi, con pazienza e costanza, ai rinfreschi quotidiani. Ne otterrete un lievito assolutamente genuino, che vi consentirà di dar vita anche in casa a prodotti lievitati come pane, pizze, focacce o piccola pasticceria, assolutamente golosi ed impeccabili.

[youtube=http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=XxhKbAkpplk]

Noi ci siamo recati a San Martino Buon Albergo (VR) ed abbiamo incontrato per voi l’esperto pizzaiolo e panificatore Renato Bosco, che ci ha aperto le porte del suo noto locale Saporè e ci ha svelato tutti i segreti dei rinfreschi di lievito madre.

Vi presentiamo quindi questo nuovo amico di RicettePerCucinare

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=TdT7NYSYStY?fs=1&feature=oembed]

Ed ora, a voi il video e le foto di questa entusiasmante nuova avventura.

 Ricetta Lievito madre

Video ricetta Lievito madre

INGREDIENTI

  • lievito
  • Farina
  • acqua
  • zucchero

TEMPI E PORZIONI

FotoTempo di preparazione: 3 ore
Dosi per 8 persone
Categoria: varie

Per la procedura di preparazione, collegati qui